Enter your keyword

Carrelli elevatori multidirezionali elettrici Hubtex PhoeniX

Carrelli elevatori multidirezionali elettrici Hubtex PhoeniX

Modello: Hubtex PhoeniX

Alimentazione: Elettrica

Tipologia carico: da 1500 a 7000 kg

Altezza max. sollevamento: Fino a 14000 mm

Richiedi preventivo
Hubtex PhoeniX

CARATTERISTICHE PRINCIPALI

PHOENIX – LA NUOVA GENERAZIONE DI CARRELLI ELEVATORI MULTIDIREZIONALI HUBTEX

Vi presentiamo la nuova Serie: Hubtex PhoeniX. Un vero e proprio upgrade in termini di Design e di contenuto tecnologico nel mondo dei carrelli elevatori laterali multidirezionali.

I modelli PhoeniX sono disponibili con portate da 1.500 fino a 7.000 kg e con altezze di sollevamento fino a 14 mt. Nelle varie versioni di gommatura, PhoeniX può lavorare sia all’esterno, sia all’interno ed è studiato per permettere l’ottimizzazione degli spazi di magazzino e movimentare materiale lungo in corsie strette.

 Quali sono le principali novità:

  • Cabina dal nuovo design ergonomico con assenza del piantone lato montante e vetratura panoramica, per la migliore visibilità possibile di carico e direzione di marcia. Il nuovo design è basato sulla cabina del modello MaxX, già vincitore di premi per l’ergonomia.
    Sui vari modelli PhoeniX sono disponibili diverse versioni di cabina (frontale, laterale, diagonale e uomo in piedi) a seconda che si voglia privilegiare il massimo comfort per l’operatore o ridurre al minimo le dimensioni del mezzo e quindi il corridoio di lavoro.
  • Sterzo elettrico – fino all’85% di risparmio energetico. PhoeniX è il primo carrello elevatore multidirezionale elettrico disponibile con sterzo completamente elettrico (optional su richiesta).
    La silenziosità delle operazioni è ai massimi livelli. L’uso dello sterzo elettrico consente una riduzione sostanziale del consumo di energia.
  • AGV ready. La nuova generazione di carrelli elevatori multidirezionali Hubtex PhoeniX è pronta per l’automazione. Tante le opzioni possibili: iniziando da semplici dispositivi di controllo e sicurezza, passando ai vari sistemi di navigazione, fino alla vera e propria automazione delle operazioni.
    L’automazione è realizzabile anche attraverso fasi progressive.

Richiedi preventivo

    * campi obbligatori